Sensazioni a tempo perso

C’è un treno che corre nel torpore dell’alba.
Un uomo che assaggia il sapore di una notte che muore da un finestrino.
Il silenzio, forse solo il rumore del vento.
 
Ma va bene.. sì dai, va bene così. In fondo sono sempre contento.
 
Ed è troppo bello poter sempre contare su qualcuno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...