Non è possibile

Non ce la faccio più. Troppe cose, troppe.

Odio me stesso, qualunque cosa faccio, la sbaglio.

 

E la pago sempre cara.

 

NON DOVEVO FIDARMI DELLE PROMESSE DEI  DOTTORI L’ANNO SCORSO. QUELLI CHE MI AVEVANO DETTO "RITENTA TUTTO DA CAPO, L’ANNO PROSSIMO NON AVRAI PROBLEMI" .

NESSUNO DI LORO MI AVEVA DETTO CHE IL CERTIFICATO DI NON IDONEITA’ SPORTIVA NON HA VALIDITA’ ANNUALE, BENSI’ PER TUTTA LA VITA.

ANCORA UNA VOLTA FREGATO DALLA MIA BUONA FEDE.

 

ED E’ ANDATO IN FRANTUMI, PER SEMPRE, IL MIO PIù GRANDE SOGNO ADOLESCENZIALE. QUANDO ORMAI ERO AD UN PASSO.

 

 

 

 

NON DOVEVO TEMPOREGGIARE, DOVEVO DIRLE SUBITO QUELLO CHE PROVAVO PER LEI.

MA ERO ANCORA UNA VOLTA FRENATO DALLA PAURA, DALL’ANSIA DAI DUBBI.

E PROPRIO QUANDO QUASI HO TROVATO LA FORZA DI DIRGLIELO… SCOPRO CHE QUALCUN ALTRO CI HA GIA’ PENSATO APPENA  PRIMA DI ME. E GLI E’ ANDATA BENE.

 

PROPRIO NEL MOMENTO IN CUI SENTIVO CHE LEI MI PIACEVA DAVVERO.. E LA VOLEVO. LA VOLEVO.

 

 

NON DOVEVO FARMI ILLUSIONI.

MA PER UN ATTIMO HO CREDUTO CHE FINALMENTE STAVO OTTENENDO TUTTO QUELLO CHE ASPETTAVO DA TEMPO.

NIENTE DI TUTTO CIO’. SONO STATO UN… COGLIONE… A CREDERCI. 

 

 

SI CHIAMA VITA. STATECI ATTENTI. E’ UN ANIMALE DISPETTOSO CHE GIOCA A FARCI DEL MALE….

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...