Addio Train blues…?

Stavolta ci siamo… il locale a cui voglio più bene rischia seriemente di chiudere.
Il Train Blues Pub di Desio, una volta noto come Honky Tonky , quando ancora era vicino alla stazione, a due passi da casa mia, è il classico rock pub molto diffuso nel nord italia.. non troppo grande, interni rustici, bella musica, il classico posto dove tutti conoscono tutti.
Difficile ricordare tutte le serate passate lì con le persone più svariate.. la prima volta che ci misi piede avevo 14 anni, fate voi i conti.. e da allora, bene o male, almeno una volta a settimana si va là. Perchè la birra è buona, la musica è quella che piace a me, e c’è sempre qualcuno che conosco con cui fare due chiacchiere. E’ l’unico pub di Desio, questa città morta e grigia in cui i ragazzi per trovare qualche luogo di aggregazione o divertimento devono sempre emigrare verso monza, lissone o seregno. E adesso il comune di Desio vuole chiuderlo. 
Ci sono sempre stati problemi per gli schiamazzi, per i vicini che si lamentavano, per qualcuno che alzava un pò troppo la voce. Il colpo di grazia è arrivato dopo l’ultimo blitz dei carabinieri che, con unità cinofile al seguito, hanno "beccato" alcuni clienti con hashish. E allora basta. Il Train deve chiudere.
Ma ditemi un pò….. in Italia, dove 2 giovani su 5 fumano regolarmente spinelli, è tanto strano trovare droga addosso a qualcuno? Non era forse mai successo prima? In un pub pieno di gente, statisticamente, non è forse assodata la possibilità che ci sia qualcuno che "fumicchia"? Certo, forse sono molto meglio le discoteche di Milano, piene di ragazzi bene elegantissimi che si riempiono di cocaina per poi uscire e pestarsi come bestie per uno sguardo di traverso.
Il train è l’unico posto in cui in 10 anni (dieci!) non ho mai visto una rissa.  Ma forse al comune non interessa tanto l’ordine pubblico (visto il numero spropositato di immigrati clandestini che girano indisturbati in città), forse interessa di più trasformare desio in una città di anziani e pensionati, invitando tutta la gioventù a sloggiare altrove e lasciare dormire sonni tranquilli alla fetta più importante di elettori.
bah…. io so solo che questa città mi fa sempre più schifo….
 
…. e adesso, al mercoledì sera, dopo il motoclub, dove andrò a farmi la mia tennent’s?   😦   dannazione….

Un pensiero su “Addio Train blues…?

  1. …come diceva Vasco una ventina d\’anni fà….. brutta storia eh?!?!….
    Ragazzi teniamo duro…
    Quello che non ci ammazza ci fortifica
    Ciao
    Menzio 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...