Trasferirsi in Germania con la carta di soggiornante CE di lungo periodo

Auslaenderbehoerde

Aggiornamento Settembre 2020: Ho fatto alcune modifiche all’articolo per riflettere alcuni cambiamenti nella normativa approvati nel 2019 e anche per la nuova situazione del mercato del lavoro tedesco (con il Covid-19 la disoccupazione è molto aumentata e non é piú facile come prima trovare lavoro). Inoltre non esiste piú la “Positivliste” delle professioni carenti in Germania, bensí una piú articolata analisi della Bundesagentür für Arbeit che divide le professioni ricercate in Fachkräfte, Spezialisten ed Experten. Tutti i dettagli sono nell’articolo.

Pur essendo ormai diventato il mio blog una piccola finestra sulla vita in Germania da “expat” italiano, volevo astenermi dallo scrivere la solita banlissima guida sull’Anmeldung, la Krankenkasse e i primi passi in questo paese. Internet ne è pieno e si trovano già ogni genere di tutorial e articoli, anche specifici per diverse città, per cui ho pensato che un articolo in più sarebbe stato assolutamente inutile. Tanto più che la procedura per noi cittadini comunitari è davvero semplicissima, si fa più fatica a scriverlo che a farlo.

Quello che manca davvero (e che mi ha causato non pochi mal di testa negli ultimi due mesi) è una guida per chi vuole trasferirsi in Germania ma non è cittadino Italiano e neppure UE e risiede in Italia con una Carta di Soggiornante di lungo Periodo CE. Questo è il caso della mia compagna, che è cittadina russa e che vive e lavora qui.

La procedura è più complicata e purtroppo dall’esito non scontato. Ora spiegherò qui che cosa serve fare.

Tutto quello che spiegherò qui presuppone che siate in grado di parlare almeno un minimo di tedesco. Se non sapete la lingua, la questione può complicarsi un poco. Negli uffici normalmente parlano anche inglese, ma non sempre lo fanno volentieri.

Il presupposto fondamentale è che dovete cercare un lavoro in Germania. Per giustificare il rilascio di un permesso di soggiorno, dovete dimostrare di essere in grado di badare a voi stessi e provvedere al vostro sostentamento. La Carta di Soggiornante di lungo Periodo CE vi permette il libero accesso sul territorio tedesco e una permanenza fino a tre mesi, durante i quali dovrete cercarvi un impiego.

Il mio consiglio, però, viste anche le lungaggini burocratiche qui in Germania, è di cercare un impiego dall’Italia, e arrivare qui con un contratto di lavoro già firmato.

Questo per due principali ragioni: primo, senza un contratto di lavoro con il vostro cognome straniero vi sarà difficilissimo, diciamo impossibile, riuscire ad affittare una casa/stanza, e un indirizzo in Germania è obbligatorio per poter lavorare. Secondo: i tre mesi di permanenza garantiti dalla carta di soggiorno italiana vi serviranno tutti per sbrigare la burocrazia.

Quindi supponiamo che avete trovato lavoro in Germania e vi è stato proposto un contratto (e vai!). Per prima cosa, non accettate una data di inizio del contratto troppo ravvicinata, perché non ce la farete a rispettarla. Per sistemare tutta la burocrazia mettete in conto almeno due mesi della data del vostro arrivo in Germania. Quindi avvisate il vostro datore di lavoro di questa cosa! Assicuratevi inoltre che il vostro datore di lavoro sappia come funziona la procedura nel caso di uno straniero in possesso di permesso di lungo periodo CE di un altro stato. Potete inviargli il link a questa pagina della Bundesagentür für Arbeit che spiega come comportarsi per mendare avanti la pratica di assunzione. Se il vostro Datore di lavoro puó sbrigare la pratica per voi direttamente con l’Ausländerbehörde, questo potrebbe risparmiervi un po’ di grattacapi.

Una volta trovata una casa o una sistemazione, potete recarvi agli uffici comunali (Burgersamt) della vostra città e fare l’Anmeldung. Questa parte normalmente fila via liscia e veloce. E`sufficiente presentarsi all’ufficio con il proprio passaporto e un “Wohnungsgeberbestätigung” firmato dal vostro padrone di casa e si ottiene la conferma dell’Anmeldung.

Siccome vi siete registrati con un passaporto non UE, dovreste ricevere entro pochi giorni una lettera dall’AusländerBehörde (Ufficio stranieri) che vi chiederà di presentarvi per chiarire le vostre intenzioni (in sostanza se intendete risiedere permanentemente in Germania oppure no).

In alternativa, potete decidere di recarvi spontaneamente all’Ausländerbehörde per iniziare la procedura di richiesta del permesso di soggiorno. Ogni volta che avrete a che fare con l’Ausländerbehörde armatevi di pazienza  e preparatevi a levatacce mattutine all’alba per andare a prendere un numero. A Darmstadt per prendere un numero per un colloquio era sufficiente essere sul posto alle 6.30, ma colleghi mi hanno raccontato che a Francoforte i numeri sono già esauriti alle 5.30 di mattina e molta gente per potersi assicurare un numero per un colloquio dorme sul posto.

Purtroppo l’afflusso di stranieri in Germania é massiccio e questi uffici sono oberati di richieste!

Attenzione: aggiornamento Ottobre 2020 – in tutti gli Ausländerbehörde tedeschi a causa dell’epidemia di Coronavirus ora non é piú possibile entrare liberamente, ma si puó accedere solo su appuntamento – questo comporta che purtroppo i tempi si dilatano ulteriormente e riuscire a mettersi in contatto con gli Ausländerbehörde é diventato impossibile. Le email non vengono processate e i telefoni sono perennemente occupati. Ho avuto notizia di persone che non sono riuscite a rinnovare il permesso di soggiorno e hanno perso il lavoro, semplicemente perché l’Ausländerbehörder era irraggiungibile. Purtroppo questa é la situazione attuale in Germania a causa dell’epidemia.

Così, una volta che siete riusciti ad avere il tanto agognato numero, potrete finalmente parlare con un impiegato dell’ufficio stranieri. All’impiegato dovrete spiegare che vi serve l’autorizzazione per esercitare una attività lavorativa (Zulassung einer Beschäftigung). Per avviare la pratica, dovrete lasciare all’impiegato:

► Copia del vostro Passaporto
► Copia della vostra Carta di Soggiornante di lungo Periodo CE
► Copia del vostro contratto di lavoro
► Eventuali documenti della BA (Bundesagentür für Arbeit) che il vostro datore di lavoro vi ha dato
► (Non obbligatorio, ma consigliatissimo) Copia di Curriculum, diplomi scolastici/universitari, certificati, referenze, ecc.. e ogni altro documento che descriva le vostre competenze professionali e lavorative.
Serviranno all’Agenzia del lavoro per esaminare la vostra richiesta!

Dopo di che l’ufficio stranieri invierà i dati del vostro contratto e del vostro lavoro all’Agenzia del lavoro (Bundesagentür für Arbeit). L’Agenzia ha 15 giorni per rispondere e decidere se rilasciarvi o meno il permesso di lavoro.

Quello che fa l’agenzia è verificare se per il lavoro che vi è stato offerto vi sono cittadini tedeschi o comunitari disoccupati (Arbeitslos) che possono rivestire quel ruolo. Faranno una ricerca considerando la posizione per cui verreste assunti, le vostre competenze, la vostra esperienza specifica e i titoli di studio, e consulteranno le liste di collocamento per verificare se ci sono disoccupati tedeschi o comunitari con le vostre stesse competenze ed esperienze.

Siccome loro hanno la precedenza sui cittadini non-EU, in quel caso il permesso di lavoro non vi sarà rilasciato, non avrete il permesso di soggiorno tedesco e dovrete lasciare la Germania entro 3 mesi.

Nella pratica, se non avete una laurea, oppure un diploma di scuola superiore e svariati anni di esperienza specifica, avere l’approvazione dell’agenzia del lavoro è molto difficile, perché per lavori generici hanno la precedenza i disoccupati locali. Nonostante il tasso di disoccupazione molto basso, la possibilità di vedersi negare il permesso è reale.

Quindi vale la regola: più siete specializzati, più esperienza avete, più possibilità avete di ottenere l’approvazione. In Germania è molto apprezzata la specializzazione e amano molto i certificati e i documenti quindi se avete fatto corsi, aggiornamenti, formazioni aziendali, ecc… allegate, allegate, allegate tutto e possibilmente allegate un foglio con una traduzione in tedesco. Fatevi fare lettre di referenze da colleghi e capi, se potete. Anche in inglese vanno bene.

La Bundesagentür für Arbeit verificherà anche che il vostro salario sia allineato con il tipo di lavoro e con la vostra formazione. Si tratta di una precauzione per evitare il dumping salariale con gli stranieri (che in Italia ha fatto danni devastanti). Alcuni datori di lavoro fanno i “furbetti” e offrono contratti con salari sotto mercato sperando che sfuggano al controllo dell’Agenzia del Lavoro. Difficilmente però questo sfugge all’Agenzia, e anche in quel caso il permesso di lavoro viene negato. Quindi controllate sempre che il vostro stipendio sia a mercato, potete farlo usando siti come Glassdoor o Kununu. In Germania esistono paghe minime stabilite per legge, che variano da regione a regione, informazioni si possono trovare sul sito della Bundeasgentür für Arbeit.

In virtù di questa “selezione all’ingresso” operata dall’agenzia del Lavoro, dovete tenere sempre a mente il fatto che avere un contratto di lavoro in mano non è assolutamente garanzia di avere trovato il lavoro in Germania; dovete superare lo scoglio dell’esame della Bundesagentür für Arbeit e, come già detto, se non siete molto specializzati e/o laureati, è difficile che vi venga approvato il permesso di lavoro. Tenete anche conto del fatto che il momento di grazia del mecrato del lavoro tedesco, con disoccupazione bassissima o assente, é purtroppo finito con l’epidemia di Coronavirus. La disoccupazione é tornata a salire, centinaia di migliaia di tedeschi senza lavoro hanno ricominciato a ripopolare le liste di attesa dell’agenzia del lavoro, e ora la Bundesagentur für Arbeit ha iniziato a rifiutare il permesso di lavoro anche a stranieri qualificati. Siatene consapevoli.

Attenzione: aggiornamento APRILE 2021 – Una lettrice del blog (che ringrazio) mi ha scritto informandomi che a causa del periodo di pandemia, tutte le richieste di permesso di lavoro fatte agli Ausländerbehörde vengono respinte se l’Azienda che propone il contratto sta utilizzando il Kurzarbeit. Questo coinvolge quindi tutti i settori attualmente chiusi a causa del lockdown, e tantissime Aziende.
Purtroppo a causa del sovraccarico degli Ausländerbehörde la regola viene applicata alla lettera, senza guardare i casi individuali, quindi puó essere che se vi assume una Azienda in un reparto/sede in cui in questo momento c’é tanto lavoro, ma questa stessa Azienda sta utilizzando il Kurzarbeit in un altro reparto/sede in cui il lavoro scarseggia, il vostro permesso di lavoro verrá comunque rifiutato.

Per cui se avete già un lavoro in Italia, se potete, non lasciatelo; prendete ferie o una aspettativa, perché non c’è sicurezza che in Germania verrete assunti.

Esistono fortunatamente alcune professioni per le quali in Germania c’è carenza di personale e in quel caso la possibilità di avere l’approvazione è molto più elevata: questa lista é gestita dalla Bundesagentür für Arbeit e viene aggiornata spesso. Si basa su una analisi del mercato del lavoro e distingue tra Fachkräfte (tecnici qualificati, diplomati), Spezialisten (figure che potrebbero essere assimilabili a una laurea triennale) ed Experten (laureati magistrali, PhD, Master, ecc…) . La versione piú recente del documento é consultabile qui.

Esistono anche delle eccezioni, in cui l’Agenzia del Lavoro non può mettere il veto (ovvero: il permesso di lavoro viene consesso in automatico) . Si applicano ad esempio a ricercatori, scienziati, dottori, ma anche a sportivi, attori, ecc… Purtroppo non conosco tutti i dettagli, ma si possono consultare qui (link al documento in tedesco) oppure qui (link al documento in inglese).

In ogni caso, nonostante l’approvazione della Bundesagentür für Arbeit richieda, in teoria, solo 15 giorni, in realtà la procedura può essere molto più lunga perché tutto dipende da quando l’Ausländerbehörde invia i documenti all’Agenzia. Nel nostro caso, i documenti sono rimasti all’Ausländerbehörde per un mese prima di essere spediti, per via delle migliaia di pratiche da sbrigare che avevano. Per cui il mio consiglio è: sollecitate.

Presentatevi in Ausländerbehörde almeno 2 o 3 volte a settimana e chiedete lo stato della vostra pratica. Se non è ancora stata presa in carico, sollecitate. E così via.

Purtroppo è una operazione faticosa e irritante perchè richiede ogni volta una levataccia al mattino ma credetemi, se non sollecitate rischiate di dover aspettare molto a lungo.

Se va tutto bene e l’Agenzia del lavoro approva, vi contatterano dall’Auländerbehörde e vi daranno un appuntamento per avviare la pratica di Permesso di Lavoro / Permesso di soggiorno.

A questo punto, la vostra permanenza in Germania è garantita. Dovete subito iscrivervi ad una Krankenkasse, in cui indicherete l’inizio del vostro contratto di lavoro come data di inizio della copertura. L’iscrizione alla Krankenkasse è facilissima, si fa tutto su internet tramite modulo di adesione elettronico (Miglied werden) e per email vi arriva la conferma di iscrizione (Mitgliedbescheinigung). Le più popolari sono: TK e AOK. Noi abbiamo TK e ci troviamo bene.

Il giorno prestabilito per l’appuntamento dovrete nuovamente portare con voi tutti i documenti personali, il contratto, e la conferma di iscrizione alla Krankenkasse. In un breve colloquio con l’impiegato dell’ufficio stranieri vi verrà chiesto se volete partecipare a corsi di lingua o corsi di integrazione. Vi verranno dati dei moduli da compilare per la partecipazione a questi corsi.

Terminato il colloquio, vi verrà rilasciato un documento provvisorio (Vorläufige Beschieinigung) che attesta la vostra autorizzatione a risiedere e lavorare in Germania (e vai!). Con questo foglio, potete iniziare subito a lavorare, in attesa che arrivi il permesso di soggiorno definitivo (tessera elettronica).

Quando vi verrá rilasciato il permesso di sogiorno in formato elettronico, con ogni probabilitá sulle note (Anmerkungen) sul lato fronte sará scritto “Siehe Zusatzblatt“. Il Zusatzblatt é un foglietto carteceo che vi daranno insieme al permesso di soggiorno, dove vi saranno scritti i dettagli del vostro lavoro (tipo di lavoro e Azienda dove lavorate). Importante: fintanto che sul vostro permesso di soggiorno vi sará scritto “Siehe Zusatzblatt“, voi potrete fare solo il lavoro che é scritto sul foglietto. Se pensate di cambiare lavoro, sappiate che dovrete fare di nuovo il processo di approvazione presso l’Ausländerbehörde e la Bundeasgentür für Arbeir, con tutti i rischi del caso!
Di norma, il primo permesso di soggiorno vi viene rilasciato con scadenza un anno. Passato l’anno, se avete un posto di lavoro a tempo indeterminato, verrá rinnovato a due anni e poi a cinque (ma possono esserci delle variazioni da cittá a cittá).
Importante da sapere é che quando sulle note del vostro permesso di soggiorno, invece di “Siehe Zusatzblatt“, ci sará scritto “Erwerbstätigkeit Gestattet“, non sarete piú limitati a poter fare solo un lavoro, ma potrete anche cambiare lavoro e fare ció che volete. Senza bisogno di alcun esame o approvazione della Bundesagentür für Arbeit. La dicitura “Erwerbstätigkeit Gestattet” vi dá finalmente libero accesso al mercato del lavoro tedesco.

Questo è quanto. Mi auguro che questa guida possa essere di aiuto a persone di buona volontà che vogliono iniziare (di nuovo) una vita lavorativa in un paese straniero.

141 pensieri su “Trasferirsi in Germania con la carta di soggiornante CE di lungo periodo

  1. Salve io ho il permesso di soggiorno di lungo periodo. Ma ho anche la fedina penale sporca.posso lavorare lo stesso in Germania o non mi fanno lavorare.grazie se rispondi

    • L’ufficio stranieri ti fa compilare un modulo in cui devi inserire tutti i tuoi dati e ci sono anche delle crocette da indicare se hai avuto problemi con la giustizia. Di solito anche il datore di lavoro vuole avere il certificato penale. Non posso darti una risposta sicura, ma secondo me il tuo caso non è facile.

      • Intanto grazie per le risposte.io ho in mano un contratto di lavoro a tempo indeterminato come operaio specializzato. Secondo lei vale la pena a provare? Grazie mille

      • L’operaio specializzato ha sicuramente più possibilità di un operaio generico. Io proverei, vale sempre la pena provare perchè in Germania quasi sempre si va a migliorare.
        Bisogna sempre tenere a mente che esiste la possibilità che purtroppo la BA rigetti la richiesta di permesso di lavoro; è piccola, ma c’è. Dipende da quante persone ci sono in quel momento nella zona che posono fare il tuo stesso lavoro. Nelle grandi città c’è più concorrenza, nelle piccole meno; tuttavia di solito nelle grandi città le persone sono più aperte con gli stranieri rispetto alle piccole città.

      • Ciao Jimmy io con il permesso di soggiorno di lungo periodo e nonostante la fedina penale sporca un anno e mezzo fa ho fatto la richiesta insieme al datore di lavoro come operaio specializzato e dopo due settimane hanno risposto che potevo lavorare. Ho iniziato a lavorare Aufenthalt me lo hanno dato per un anno ho portato qui in Germania anche moglie e due figli minori. Anche a loro hanno dato Aufenthalt per un anno come me. Prima che scadeva Aufenthalt abbiamo rinovato e adesso c’è lo hanno dato per due anni.io adesso ti volevo chiedere che quella volta quando ho fatto la richiesta dove c’era scritto se avevo avuto problemi con la giustizia io non ho messo niente come se forse no.secondo te più avanti possono creare problemi oppure visto che c’è lo hanno rinnovato di nuovo non ci dovrebbero essere problemi? Poi altra cosa se tutto è apposto quando faccio 5 anni qui in Germania se non ho la lingua B1 non me lo rinnovano oppure questo B1 della lingua serve soltanto se chiediamo quello illimitato? Grazie mille

      • Questo non lo so ma se non hanno fatto indagini la prima volta, dubito che lo faranno per i rinnovi. Secondo me per la fedina penale puoi stare tranquillo.
        B1 serve per chiedere il Niederlassungserlaubnis (permesso illimitato) tuttavia se all’Ausländerbehörde vedono che parli e capisci bene il tedesco, in teoria non serve che fai un corso o un certificato.
        Dopo 5 anni ti conviene chiedere il permesso illimitato perché la carta italiana di lungo periodo scade dopo 6 anni dal primo Anmeldung in Germania. Se continui a rinnovare con permessi a termine, il rischio é che quando la carta italiana é scaduta ti possono negare il rinnovo (ad alcuni é successo).

    • Non posso dirti nulla di piú purtroppo, nell’articolo ho giá scritto tutto quello che so. In questo momento in Germania c’è tanto lavoro ma serve parlare un po’ di tedesco e sapere fare un mestiere. Senza queste due cose é difficile per tutti (anche per chi viene dalla UE) trovare lavoro e trovare una sistemazione. Io personalmente cercherei prima il lavoro dall’italia e partirei solo quando l’ho trovato.

  2. Intanto ti ringrazio molto del articolo, mi è stato molto utile. Avrei solo una domanda tecnica: nel caso del esito positivo, io ricevo il permesso di soggiorno tedesco, quello italiano viene tolto? Viene trattenuto dallo Stato tedesco?
    Ti ringrazio in anticipo 🙂

    • Ciao, il permesso Italiano non ti viene revocato. Rimane a te e resta valido, purché rientri in Italia regolarmente (almeno una volta all’anno, mi pare).
      Perderá validitá soltanto quando la Germania ti rilascerá a sua volta un permesso di soggiorno UE.

  3. una domanda, ho letto in un commento che anche se tieni ha risposta positiva ti danno il permesso di soggiorno tedesca ma quella italiana a lungo termine rimane valida ancora fin che nn arrivi a prendere una a lungo temine rilasciato dallo stato tedesco? o nn viene più conosciuta quella italiana una volta che prendi una il permesso di soggiorno rinnovabile tedesca e cosi se un domani rischi trovarti sensa un lavoro la e nn riesci piu rinovarla tu trovi sensa niente?

  4. Ciao……scusa mi tanto vilevo chiedere come funziona ottenere permesso per lavoro per persona che ha figli di ue residenti in germania….grazie mille

  5. Buonasera Fogster,

    Ho trovato utilissimo questo post come pure quelli su Italians in fuga e ti ringrazio per la voglia di condividere informazioni così importanti in maniera chiara e concisa. Ho apprezzato soprattutto l’update che hai fatto riguardo i cambiamenti nel sistema dell’immigrazione (sono a conoscenza per esempio della crisi del sistema BAMF).
    Ti scrivo per avere in caso delle informazioni sulla mia situazione – che non corrisponde esattamente a quella da te sopra descritta.

    Sono italiana e appena sposata con un cittadino iraniano da tre anni residente in Italia con permesso di studio (laurea magistrale non ancora conclusa). Abbiamo la possibilità di trasferirci in Germania siccome ci aspetta a Koln un contratto lavorativo per iniziare una nuova vita all’estero. Siccome lui non ha il permesso di lunga durata in Italia, ma quello annuale da studente, pensavamo di ottenere il ricongiungimento matrimoniale dopo che io prenderò lavoro e residenza in Germania. Stiamo comunque iniziando le pratiche per ottenere la carta di soggiorno in Italia a seguito del matrimonio, ma le tempistiche sono imbarazzanti e nessuno riesce a darci informazioni chiare (neppure in questura).
    La domanda è: pensi che grazie al ricongiungimento, dopo che io avrò iniziato a lavorare e quindi a garantire inizialmente per lui, lui possa ottenere un permesso di soggiorno anche se in Italia ha solo quello da studente?
    So che questo caso trascende ciò di cui hai scritto, ma voglio scriverti perché non si sai mai che tu conosca persone che sono passate per un simile iter.
    Ti ringrazio moltissimo in anticipo!
    Caterina

    • Ciao, la tua situazione dovrebbe risolversi in modo abbastanza semplice una volta che tu sei residente in Germania con posto di lavoro fisso. Leggendo qui infatti sembra che un permesso di soggiorno quinquennale viene rilasciato in automatico al marito/moglie di un cittadino UE residente in Germania. Il permesso di soggiorno permette anche di lavorare.

      https://service.berlin.de/dienstleistung/324282/en/

      Preparatevi solo a lunghe file all’Ausländerbehörde e armatevi di molta, molta pazienza. In bocca al lupo!

  6. Buonasera.
    Sono un ragazzo ucraino con un permesso di soggiorno lungo periodo iteliano ed una laurea in economia, logistica e trasporti, conseguita qui in Italia e un A2 di tedesco, ci sono possibilità di trovare un lavoro in Germania con questi presupposti?

    • Ciao, secondo me la laurea italiana ti aiuta moltissimo, hai buone possibilità. Ti consiglio di cercare offerte di lavoro dall’Italia e mandare Curriculum, cercando di scrivere una lettera di presentazione in tedesco da allegare, nel frattempo continua a fare pratica di tedesco e cerca di arrivare almeno ad un B1 . In caso di chiamata ad un colloquio di lavoro, con un B1 te la saprai cavare (ce l’ho fatta io, e la può fare chiunque). In ogni caso cerca di arrivare in Germania con un contratto già in mano, questo ti semplificherà molto la vita se in Germania non hai appoggi (per ricerca alloggio e Ausländerbehörde); con una laurea la tua richiesta alla Bundesagentur sarà al 99% approvata quindi potrai concentrarti su altre cose (la ricerca dell’appartamento ad esempio). In bocca al lupo.

    • Il numero Steuer-ID ti arriva in automatico quando fai l’Anmeldung.
      Se hai giá il contratto di lavoro firmato, dei andare all’Ausländerbehörde con il contratto di lavoro, il tuo passaporto, i tuoi diplomi e certificati e chiedere il permesso di lavoro.
      Se non hai un contratto di lavoro, devi andare all’Ausländerbehörde e dire che stai cercando lavoro; in base alla situazione delle richieste di lavoro della zona in cui sei ti daranno un permesso per stare in Germania qualche mese per cercare lavoro.

  7. Ciao volevo chiederti se sai come funciona dopo aver perso il lavoro della ditta dove o prezo il permeso di lavoro e la ditta a falimentato prima che facievo 1 ano di lavoro li come si riprende un altro permesso di lavoro in un altra ditta.

    • Devo cercarti un altro lavoro prima che scada il permesso. Se non ce la fai da solo vai a chiedere in un Jobcenter e chiedi di farti mettere nelle liste. Peró il lavoro che ti trovano lo devi accettare perché se no scaduto il permesso non avrai nessun sussidio. Per avere il sussidio di disoccupazione di base devi avere lavorato almeno un anno.

  8. Ciao Fogster,
    Volevo ringraziarti prima di tutto per le info che ci metti a disposizione! (avrei voluto trovarle prima).
    Ho bisogno di un consiglio da qualcuno che ne sa molto più di me visto che al momento mi trovo in una situazione “difficile”.
    Io sono un cittadino Ecuadoregno e ho la carta di soggiorno “illimitata”, ho deciso di trasferirmi in Germania, poiché ho avuto l’occasione grazie al mio migliore amico che mi ospita in casa e mi ha trovato lavoro da lui (una fabbrica di scatole) .
    Pensavo che avendo la carta di soggiorno Italiana fosse molto più facile avere il permesso di lavorare in Germania, quindi mi sono trasferito a metà gennaio, ho incontrato il mio futuro datore di lavoro il quale ha deciso di assumermi (anche se non so molto bene il tedesco) quindi ho iniziato le scartoffie, ho fatto la residenza a casa del mio amico e il datore di lavoro mi ha rilasciato lo Stellenbeschreibung compilato (le uniche cose che mi hanno chiesto all’ufficio immigrazione, assieme ai miei documenti) .
    Oggi ho ricevuto la lettera a casa con la risposta dell’ufficio immigrazione.
    Purtroppo a risposta è stata negativa a causa del lavoro non “specializzato”, e quindi la mancanza di requisiti per poter rilasciare il permesso di soggiorno.
    mi hanno dato tempo per replicare fino al 28/02 altrimenti dovrò lasciare il paese ma al momento non mi viene in mente niente per poter replicare.
    Io ho un diploma di scuola superiore in telecomunicazione e ho eseguito dei corsi con dei rispettivi diplomi in oreficeria, ma non so se mi può essere di qualche aiuto.
    Ti ringrazio molto in anticipo!.
    Saluti Kevin

    • Ciao, purtroppo il rischio esiste, per lavori per i quali non é richiesta una qualifica particolare. Il permesso di soggiorno italiano di soggiornante di lungo periodo non dá accesso automatico al lavoro in Germania e purtroppo puó capitare quallo che é successo a te.
      Controlla lo Stellenbeschreibung. Nel documento c’è una parte in cui il datore di lavoro deve dichiarare se é disposto ad accettare di assumere disoccupati in lista di attesa. È una parte in cui praticamente il datore di lavoro deve rispondere sempre SÌ, altrimenti la Bundesagentur puó fargli delle storie. Si tratta del punto 12 in cui é scritto “Sind Sie ggf. bereit, bevorrechtigte Arbeitnehmer/innen einzustellen?”.
      Se il tuo datore di lavoro ha risposto SÌ, allora credo che sicuramente la Bundesagentur aveva dei disoccupati in lista di attesa e ha dato all’Azienda il loro nome per assumerli al posto tuo. Cosí dice la legge.
      In questa situazione, secondo me, ci sono due cose che puoi fare: 1) chiedere al tuo datore di lavoro se le persone hanno accettato il lavoro oppure no. Se non lo hanno accettato, ripresentarti alla Bundesagentur für Arbeit e chiedere di nuovo. 2) Andare alla Bundesagentur e dare il tuo nome per le liste di collocamento. Cerca sul sito “Annerkung in Deutschland” qual é l’equivalente tedesco del tuo diploma. Porta tutte le tue qualifiche e diplomi, se possibile traducili. Stando a quanto ho letto, dovrebbero rilasciarti un permesso temporaneo di 6 mesi per cercare lavoro in Germania. Purtroppo non sono sicuro al riguardo, sto ancora cercando di informarmi bene.
      In boccal al lupo!

      • Ciao Jimmy.Ho permesso di lungo periodo italiano.Ce un italiano che ha una ditta edile in Germania e mi vuole assumere per fare dei lavori in Germania.Liu mai avuto operai con permesso,vuole sapere come funzione,e cosa deve fare?Grazie!

      • Ciao, purtroppo pochi datori di lavoro in Germania sanno come fare in questi casi, spesso neppure loro conoscono la procedura. Se lui é italiano, fagli leggere questo articolo. C’é scritto tutto quelo che bisogna fare. Lui dovrá solo farti un contratto regolare e compilarti lo Stellenbeschreibung, per il resto devi vedertela tu con l’Ausländerbehörde.
        Tieni conto che, se il lavoro che vai a fare non é specializzato, rischi che la Bundesagentur für Arbeit ti rifiuta il permesso di soggiorno se ci sono disoccupati tedeschi in lista di attesa. Cosí dice la legge.
        Se il tuo datore di lavoro preferice un atricolo in tedesco, c’é n’é uno qui:
        http://www.migra-info.de/darf-ich-in-deutschland-arbeiten.html
        È tutto spiegato alla voce “Sonderfall: Aufenthalt in Deutschland und Zugang zum Arbeitsmarkt mit einem Daueraufenthaltsrecht-EU aus einem anderen EU-Mitgliedsstaat”.
        In bocca al lupo!

    • Almeno un anno. Un anno é il minimo se vuoi avere accesso al sussidio di disoccupazione ALG I che peró é limitato a 6 / 12 mesi.
      Il primo Permesso di Soggiorno tedesco che avrai sará di un anno. Quindi, se lavori meno di un anno, non avrai diritto alla disoccupazione e una volta scaduto il primo permesso di soggiorno tedesco devi per forza lasciare la Germania.

      • Salve ho il permesso di soggiorno lungo periodo illimitato UE e il mio d’attore di lavoro se trasferito in Germania e mi ha offerto il lavoro come pizzaiolo e io in tanto sono andato a fare il corso per avere l’attestato di piazzalo e li ho prezzo gia lui come mi ha detto che mi fa la residenza secondo lei viene accettata la mia richiesta visto che ho il attestato del pizzaiolo deve tradurre il certificato in inglese o in tedesco e dove grazie

      • Ciao, purtropo nessuno ha in anticipo la risposta a questa domanda.
        Non é possibile sapere in anticipo se accetteranno o rifiuteranno la tua richiesta di permesso di lavoro, dipende da quante altre persone ci sono che vogliono o possono fare quel lavoro. E questa é una cosa che sa solo la Bundesagentür für Arbeit. Sinceramente non so quale valore possa avere un attestato di pizzaiolo in Germania, anche tradotto. So che i diplomi scolastici Italiani di scuola superiore sono riconosciuti.
        Due anni fa avevo provato a scrivere alla Bundesagentür für Arbeit di Francoforte per chiedere informazioni per la mia ragazza. Mi avevano risposto che loro non possono dire a priori se una richiesta verrá accettata o no, ma “Ist Wert einen Versuch” cioé: vale la pena di provare. Purtroppo, bisogna rischiare.

  9. Grazie mille. No io o il primo permesso per un anno che mi scade a luglio e mi hanno detto che il secondo me lo danno per due anni . Però volevo cambiare shef perché questo approfitta troppo, le buste gli fa a 2000 e ci da 1400€. Per ciò o domandato quanto sono libero. Grazie

    • Buon giorno sono straniero sto per avere a breve la carta di soggiorno illimitata , e ho fatto in Italia corsi , di elettricità civile , e meccatronico , documentazione acquisita in Italia . Ma vorrei lavorare in Germania , sto imparando la lingua tedesca per arrivare capendo un po’ la lingua , credi che avvia possibilità di farcela grazie mille

      • Buongiorno a te, in Germania sono riconosciuti i diplomi di scuola superiore italiani. Non so fino a quale punto attestati di corsi professionali possono essere di aiuto. Peró i meccatronici sono molti richiesti e sono anche tra i lavori inseriti nella Positivliste. Se riesci, fatti tradurre l’attestato di corso di meccatronica. In bocca al lupo e Viel Glück!

  10. Ciao io sono un ragazo albanese che ho la carta di songgiorno Ce mi trovo a berlino io ho in famiglia la moglie e tre figli I due piu grandi e la moglie hano la carta come me la piu picola e nata in Albania e non ha il permeso di songgiorno come dovrei fare per portare anche loro qui ? Ti leningracio se mi rispondi

      • Ciao grazie mille per la tua guida è utilissima….per cortesia come si fa a cercare lavoro in Germania dall’Italia?mi puoi consigliare qualche sito? grazie mille

      • Ciao grazie mille per la tua guida è utilissima….per cortesia come si fa a cercare lavoro in Germania dall’Italia?mi puoi consigliare qualche sito? grazie mille

  11. salve ,io vivo in italia con la mia famiglia da piu di 10 anni , abbiamo carta di soggiorno lungo periodo , io lavoro in italia in un azienda di scarpe insieme con mio padre lui ha esperienza di 10 anni, io invece di tre anni , vogliamo andare in germania , mio padre sa perfettamente la ligua inglese , e io pure so parlare abbastanza bene inglese e il tedesco lo stiamo imparando abbastanza, seconde te abbiamo possibilità di trovare lavoro ed avere il permesso di lavoro? quali città sono le migliori secondo te?

    • Ciao, l’inglese aiuta un po’, ma dipende molto da che Lavoro fai. Di disolito aiuta tanto per chi ha profili qualificati e va a lavorare in realtà scientifiche/alta tecnologia come l’ESA o l’EUMETSAT a Darmstadt, in cui si parla più inglese che tedesco. Conosco gente che lavora qui da anni e non parla tedesco, ma sono ingegneri e ricercatori. Per lavori principalmente manuali o di tecnica é necessario parlare il tedesco. Avere almeno un diploma (italiano) di scuola superiore dá qualche possibilitá, ma senza un diploma diventa dura. Senza specializzazione (almeno un diploma) è difficile avere il permesso di lavoro, c’é tanta concorrenza, ci sono i richiedenti asilo e poi ci sono i disoccupati tedeschi in lista di attesa.
      Inoltre ad essere onesto non so come funziona se vi trasferite in tanti. C’è il rischio che a qualcuno il premesso di Lavoro viene dato e a qualcun altro no, e purtroppo io non mi sono mai informato su come funziona il ricongiungimento familiare.
      Secondo me conviene che tenta uno solo di voi, vedete come va, e poi si decide se andare avanti a trasferirsi oppure no. Io farei Così. In boccal al lupo.

  12. ciao! Per caso sai se una volta chiesto il permesso di soggiorno qui, perdo la mia residenza in Italia? Ho fatto domanda di cittadinanza italiana e non vorrei rischiare di perderla. Ho carta soggiorno illimitata. Grazie mille

    • Ciao, non sono certo della normativa perchè se ne era interessata la mia ragazza all’epoca e poi non se ne era fatto più nulla.. comunque: se ricordo bene il requisito per chiedere la cittadinanza sono tot anni (non ricordo quanti) di residenza CONTINUATIVA in Italia e avere l’attuale residenza in Italia; in teoria, se interrompi la residenza in Italia perdi questo requisito. Se però non ti sei mai cancellata dall’anagrafe risulti (teoricamente) ancora residente in Italia anche se ora vivi in Geremania.
      Se la Germania ti rilascia un PDS l’anagrafe Italiana e gli uffici in Italia a quanto ne so non ne vengono informati (quando la mia ragazza si è cancellata dall’anagrafe in Italia, non risultava nessuna comunicazione della sua nuova residenza in Germania).
      Quindi potresti (teoricamente) far finta di niente e aspettare che la pratica della cittadinanza finisca, anche se (sempre in teoria) non sarebbe corretto.

  13. Ciao Jimmy. Grazie mille di tutte le informazioni che ci hai fornito. Le trovo veramente molto utili! Volevo chiederti. Io mi trovo in Germania da 2 settimane, sono laureata in Italia e ho esperienza lavorativa. Sono andata qui all’Arbeitsamt e mi hanno chiesto l’aufenthaltstitel. Io non capisco, uno quando arriva in Germania si deve presentare all’ufficio immigrazione cosi ci danno il permesso per stare qui? Oppure trovi il lavoro e vai con il contratto di lavoro direttamente all’ufficio immigrazione? Non mi è chiaro questo passaggio! Poi un’altra cosa, nel momento in cui uno trova il lavoro quanto tempo passa prima che uno possa iniziare effettivamente a lavorare?

    Ti ringrazio in anticipo!

    • Ciao, con il PdS italiano di lungo periodo non puoi presentarti all’Arbeitsamt a cercare lavoro, perché questo permesso permette il soggiorno in Germania (fino a tre mesi) ma non permette di di lavorare in Germania. Quindi l’agenzia non può cercarti un lavoro perchè il tuo titolo di Soggiorno non lo permette.

      Devi essere tu a trovare qualcuno che ti propone un contratto di Lavoro, e andare all’Ausländerbehörde con il contratto e tutti i tuoi documenti a chiedere il permesso di lavoro. Solo allora, dopo avere ottenuto l’approvazione della BA, ti daranno un permesso di Lavoro e un permesso di soggiorno tedesco.
      Se sei laureata non dovresti avere nessun problema ad ottenere l’approvazione della BA, a patto che trovi un lavoro qualificato corrispondente al tuo titolo di Studio. Se trovi un lavoro per il quale sei overqualified, l’approvazione potrebbe esserti negata.
      Dal momento in cui ti presenti all’Ausländerbehörde per la prima volta al momento in cui inizi a lavorare nel nostro caso sono passati quasi due mesi, ma noi eravamo capitati in un momento particolarmente incasinato (ufficio subissato di richieste e pieno periodo di vacanze). So di persone che in tre settimane sono riuscite a iniziare a lavorare. Io metterei in conto almeno un mese.

  14. Ciao a tutti. Sono da agosto del l’anno scorso in Germania e non e come me lo aspettavo . Comunque ora o fatto dichiarazione dei redditi e mi dicono che devo andare in Italia a fare per i primi 6 mesi che o lavorato in Italia. Non mi danno neanche i soldi che mi toccano di prendere qui.. Come si fa? Io non o nessuno in Italia.

  15. Pingback: Con la carta di soggiornante di lungo periodo posso lavorare in Germania? Ecco le risposte | Fogster – Running free…

  16. Ciao io ho la carta di soggiorno di lungo periodo ed sono in Berlino da due mesi .volevo sapere se trovo un contrato di lavoro e vado a presentarmi nel uficio emigrazione ce la possibbilita che vengo squalificato per il motivo non si rispetano i tre messi tenendo conto anche la risposta dal uficcio impiego possa ritardare?quindi i tre mesi che ti permetono di stare in germania partono dal giorno che sei in germania o dal giorno che fai anmeldung .ciao e ti ringrazio.

    • I tre mesi partono dal giorno in cui fai l’Anmeldung, le autoritá conteggieranno la tua permanenza in Germania da lí. In teoria a pochi giorni dall’Anmeldung dovrebbe arrivarti una lettera con l’invito in Ausländerbehörde per chiarire la tua situazione.
      Tieni conto che la legge dice che devi fare l’Anmeldung entro due settimane dal tuo arrivo in DE.

  17. Ciao .Per prima ti ringrazio per informazioni multo utili e consiglio.Sono in possesso di carta di soggiorno italiana ue .Ho fatto la domanda di lavoro in germania avendo un contrato.E arivata la letera dal ufficio immigrazione in quale mi chiedano di presentarmi in tale giorno con pasaporto.Cosa potrebbe essere?Grazie.

    • Se hai fatto domanda di autorizzazione della proposta di lavoro (Zulassung einer Beschäftigung) il prmo step che fa l’ufficio stranieri é controllare con l’Agenzia del Lavoro. Dopo di che se non ci sono intoppi ti chiamano per fare il permesso di soggiorno. Di solito ti chiedono passaporto e fototessere. Poi in ufficio stranieri ti rilasciano un mega plico da compilare con tutti i tuoi dati e una dichiarazione che deve essere firmata dal tuo Vermieter che tu risiedi legalmente in casa sua.

  18. Ciao..volevo sapere se alla fine hanno tolto quella cosa che l’agenzia per il lavoro prima di darti il permesso di lavoro fa delle indagini per sapere se c’è gente che potrebbe fare quel lavoro..io ho un mezzo accordo con una signora per un lavoro stagionale nella sua gelateria..volevo sapere quante possibilità ho di ottenere il permesso di soggiorno tedesco..grazie.

    • Sto continuando a cercare ma non si trovano ancora informazioni chiare. Sembra che la verifica sia rimasta per chi non ha un diploma o un Ausbildung. Quello che é sicuro é che é rimasta sempre la verifica che il salario sia superiore al salario minimo e che la paga sia sufficiente per sostentarti.

      • Ciao. scusa se ti faccio una domanda sono in Germania ho un contatto da 6 mesi con carta ce lungo periodo. Ma con 5 ore lavorative in settimana. Come funziona

      • Ciao l’impiego che hai deve darti un reddito minimo necessario per badare a te stesso senza chiedere sussidi allo Stato, altrimenti ti negano il PdS. Con 5 ore a settimana immagino che il guadagno non sia sufficiente quindi devi avere qualcuno con un reddito che dichiari all’Auslanderbehorde che ti sta aiutando. Altrimenti non ti daranno il Permesso per restare in germania.

      • Ciao yimmi scusa ho un contratto 30 ore settimanali. Per sei mesi come funziona dopo queti sei mesi. Mi daranno di nuovo un permesso di soggiorno o no. Ovviamente se questa persona noni vole. Dare un altro. Contratto di lavoro. ma trovando ne un altro. Grazie

      • Ciao volevo chiedere ma in Germania e obbligatorio la lingua per rinovare il permesso di soggiorno ( Aufenthalt) oppure per avere senza limiti il documento? Grazie mille

      • No la lingua non é obbligatoria, puoi avere il permesso anche se non parli tedesco, teoricamente, peró per fare il rinnovo devi trovare qualcuno nell’ufficio stranieri che parli una lingua che parli tu…

      • 30 ore a settimana sono sufficienti. Ma ogni volta che cambi contratto devi andare all’ufficio stranieri a farti aggiornare il pemesso di lavoro.

      • Salve poso chiedere perché dopo 6anni in Germania ti chiedono un documento della Italia,se la carta di soggiorno e ancora valido i no?

      • Non ho idea del perché ti chiedono i documenti ancora dopo 6 anni. Ogni Land puó avere regole leggermente diverse, ma in linea di principio se hai giá un lavoro il permesso ti dovrebbe venire prolungato senza altri problemi.
        In questi 6 anni in Germania hai sempre lavorato? Hai un contratto a tempo indeterminato?
        In ogni caso dopo 5 anni in Germania ti conviene chiedere il permesso di lungo periodo CE. Altrimenti arrivi alla scadenza di quello Italiano e poi no npuoi piú muoverti liberamente nella UE.

        La legge Italiana dice che il permesso soggiornante di lungo periodo CE scade in caso di assenza dal territorio Italiano per almeno 6 anni.
        Non si capisce peró se significa che é sufficiente rientrare un solo giorno in Italia per allungare la scadenza, oppure se conta esclusivamente il giorno in cui ti sei cancellato dall’anagrafe. Questo é un punto poco chiaro ma non ho trovato spiegazioni piú esaustive da nessuna parte.

  19. Ho la carta di soggiorno di familiäre di und cittadino Dell’ unione a Tempo illimitata Italiana. Posso chiedere permesso di lavoro / ho vivere in Germania? Ho gia indirizzo registrato gia in Germania . E ho sono nazionalita keniana. Che altro mi serve,

    • Se hai registrato l’indirizzo in Germania ti manderá una lettera l’ufficio stranieri (Ausländerbehörde) e ti chiamerá per un colloquio. Devi cercare qualcuno che ti propone un contratto di lavoro e andare all’ufficio stranieri con quello. Non puoi iscriverti a una lista di collocamento se non hai il permesso di soggiorno tedesco, quindi il lavoro devi cercartelo tu. Poi quando hai il contratto vai all’Ausländerbehörde e te lo fai approvare.

      • Albanien

        Ich wurde darüber belehrt, dass mein Daueraufenthaltstitel-EU aus Italien
        spätestens nach einem 6-jährigen Aufenthalt außerhalb des Ausstellungsstaates erlischt. Nach derzeitiger Rechtslage ist für die Verlängerung meiner Aufenthaltserlaubnis oder Ausstellung einer Niederlassungserlaubnis in Deutschland zum Zeitpunkt der Antragsentscheidung ein gültiger Daueraufenthaltstitel erforderlich oder ein Nachweis, dass der EU-Aufenthaltstitel nicht erloschen ist.
        Ich bin am 04.04.2015 (Ausreisedatum) aus Italien (EU-Staat) nach Deutschland eingereist. Mein Daueraufenthaltstitel-EU aus Italien erlischt somit am 03.04.2021.

        Sollte dieser Nachweis nicht möglich sein, kann das dazu führen, dass mein Aufenthalt im Bundesgebiet nicht mehr verlängert werden kann.

        Einen Abdruck dieser Niederschrift habe ich erhalten.

        Regensburg, 25. Juni 2020

      • Du solltest die Italienische Behörde kontaktieren, die deinen EU-Aufenthaltstitel erstellt hat. Sie können einen Nachweis erstellen, da deinen EU-Aufenthaltstitel noch nicht ausgelaufen ist. Das kann aber ein bisschen Zeit und Aufwand brauchen, da Bürokratie in Italien sehr langsam und ineffizient ist.
        Aber du solltest in Deutschland für ein neuen EU-Aufenthaltstitel fragen. Nach 5 Jahren in Deutschland kannst du so einen Titel haben, wenn du immer gearbeitet und Steuer bezahlt hast.

  20. Ciao grazie dell’ informazione, la mia situazione purtroppo e’ un po’ diversa, non ho la carte CE.
    Sono una ragazza straniera, non UE, ho il permesso di soggiorno di studente, siccome faccio il dottorato qui in Italia, una volta finito il programma loro ci permettono di avere la disocupazzione e di conseguenza, e’ quello il permesso di soggiorno che posso avere, in attesa di occupazione. La mia domanda e se comunque posso cercare lavoro o con un documento o con l’altro.

  21. Hi Jimmy,
    Your posting is greatly helping me in a similar situation.
    1. In fact, I wonder if you somehow „unregistered“ your previous Italian residence.
    I’m afraid that any Italian taxation (for example, TARI — waste tax) can be still charged after moving to Germany.
    2. On the other hand, if the one un-register the Italian residence, EU-longterm permit may be invalid?
    3. As far as I know, Italian EU-longterm PdS should be updated after five years.
    I wonder if we can „renew“ the Italian EU-longterm PdS, while you live in Germany. (with actual living residence in Italy.)
    Thanks in advance.

    • Hi, regarding your requests:
      1. For Italian citizens there is a specific registry for people living abroad, called AIRE. Registering is necessary to clarify that you are not resident in Italy anymore and avoid taxation hurdles. For foreign nationals that have been living in Italy, this kind of service is unavailable. But you can go back to the City (Comune) where you lived, go to the Comune’s Offices, and ask to be removed from the local registry (Anagrafe) because you moved abroad. That’s what my GF did. So the local authorities will have evidence that you’re not there anymore.
      2. An EU-longterm permit released by Italy remains valid, even if you get a work permit in Germany. It will lose validity if you abandon the EU soil for more than 12 months or if you don’t come back to Italy for more than 6 Years. And of course it loses validity when you get another EU-longterm residence Permit released from Germany.
      3. Italian EU-longterm residence permit (Soggiornante di lungo periodo CE) has no expiration. But can expire in the cases I explained above. After 5 years in Germany you can apply for a new EU residence permit released by Germany.

  22. Ciao Jimmy ,

    Prima di tutto volevo ringraziati per tutta questa spiegazione .

    Sono laureato e sono specializzato ma purtroppo la Bundesagentür für Arbeit ha rifiutato di darmi il permesso dicendo che ci sono cittadini tedeschi o comunitari disponibili ..

    Sono già scritto al Burgersamt e tra due settimane faro la de-registrazione e torno in Italia ,volevo sapere dopo quanto tempo potrei tornare in Germania per avere altri 3 mesi ?

    Grazie in anticipo,
    Adam

    • Ciao, mi dispiace per quello che ti é successo.
      Purtroppo è un momento difficike. L’Epidemia ha picchiato molto duro anche in Germania. Ha creato almeno mezzo milione di disoccupati in due mesi e altri 10 milioni di persone sono in cassa integrazione.
      Le liste di attesa dalla Bundeasgentur, che prima erano vuote, ora si stanno riempiendo di nuovo. E le offerte di lavoro sono in calo. Trovare lavoro con il permesso di soggiornante di lungo periodo diventerá ora difficile anche per chi è qualificato, salvo alcune professioni come gli infermieri che a quanto so sono diventati ancora piú richiesti.

      Se ricordo bene il permesso ti dá diritto a tre mesi di permanenza in DE nell’arco di sei mesi. Quindi passati sei mesi dal tuo primo Anmeldung teoricamente dovresti essere in grado di poter tornare.
      Abbi pazienza e un grande in bocca al lupo per il futuro!

      • ciao Jimmy ,

        perché non ho studiato infermieristica 😃

        Infatti è un periodo troppo difficile per tutti ….
        Ti ringrazio per la tua risposta e complimenti per il tuo bagaglio sei stato molo utile

        Saluti

  23. Ciao Jimmy,
    Innanzitutto grazie per le informazioni e le spiegazioni.
    Io sono Alseynie un ingegnere meccanico residente in Italia con il permesso di soggiorno di lungo periodo UE; ho intenzione di trasferirmi l’anno prossimo in Germania e mi sono anche già messo a studiare il tedesco (ho appena finito il livello A1 e ho intenzione di completare almeno il B1 da cui a fine anno).
    Secondo te è presto iniziare a mandare cv da adesso? Non vorrei spaventare un potenziale datore di lavoro con un periodo per iniziare così lungo.
    Avresti qualche consiglio da suggerirmi sulla ricerca di lavoro lì?
    Grazie in anticipo.
    Saluti.
    Alseynie.

    • Ciao Alseynie,
      Sarò sincero: questo è un brutto momento per cercare lavoro, anche in Germania. Autoindustrie, Machinenbau, Aerospace, sono tutti in crisi nera e sono già iniziate grosse campagne di licenziamenti. Io fossi in te aspetterei, e nel frattempo perfezionerei il tedesco. Aspetterei almeno un anno, anche se credo che la crisi ne durerà almeno due. E anche se trovi una buona offerta di lavoro nei prossimi mesi il rischio è molto alto, che la Bundesagentür für Arbeit ti neghi il permesso di lavoro per dare il posto ad un disoccupato.
      Tieni d’occhio le statistiche sulla disoccupazione in Germania e aspetta che inizi a calare. Poi datti pure alla ricerca a tappeto.
      In bocca al lupo,

      Jimmy

  24. Grazie per la risposta! Un altra cosa dopo sei anni in Germania ce possibilità che non ti prolungano il permesso di soggiorno con il pretesto che dopo 6 anni viene cancellato quello della Italia?

  25. Salve Jimmy,

    ti ringrazio di tutte le informazioni, sono molto utili. Avrei una domanda, attualmente sto facendo la mia seconda laurea magistrale in Product design a Roma e ho la carta di soggiorno UE, l‘anno prossimo mi laurero e vorrei fare un tirocinio (almeno 6 mesi) in Germania. In questo caso avrei bisogna ancora chiedere il PDS di lavoro tedesco? Oppure ce un’altra opzione? Grazie in anticipo!

    Saluti

    Xin

    • Ciao Xin,

      Ti serve per forza un permesso, visto che ti fermi in Germania piú di tre mesi, e avrai bisogno di una copertura sanitaria. Vedo due possibilità:
      1) Trovi una Azienda dove poter fare il tirocinio, poi vieni qui e inizi tutta la procedura.
      2) Provi a informarti se chi ti offre il tirocinio puó supportarti e assisterti nel richiedere per te il PdS oppure una Carta Blu UE, é una sorta di “green card” europea per lavoratori qualificati.

      • Ciao Jimmy,

        ti ringrazio per il riscontro, ho un dubbio sulla copertura sanitaria, attualmente ho la carta sanitaria Italiana, quella non vale in Germania? Per la Carta Blu, ho visto che ci vuole un contratto con il ral minimo 52mila all’anno, tanto difficile!! Haha.

        Grazie di nuovo e buona notte

        Xin

      • Ciao, la tessera sanitaria Italiana vale in Europa per soggiorni brevi, in ogni caso non piú di tre mesi. Se fai uno stage/tirocinio di sei mesi devi avere una copertura sanitaria in Germania per tutto il periodo in cui lavorerai. Di solito l’Azienda dove lavorerai ti aiuta a stipulare la copertura sanitaria, ti diranno loro cosa fare. è una cosa che si fa abbastanza facilmente, la burocrazia qui é decisamente semplice.

  26. Hello Jimmy,

    Thanks for the great post.
    I’m a non-EU citizen, having EU permanent residence issued by Italy for 3 years.
    I now should permanently move to Germany since I got a new job, and I’m under the process of Blue card for my work permit. To apply for the blue card, I’ve got a Germany residency in the middle of July. (it is August now.)

    My questions are as follows:
    I was told that I should remove my house contract and local registry.
    1) removal of the local registry is really necessary?
    2) after removal of the local registry, my EU residence card is still valid?
    3) Also, after the removal, do you know if can I still claim for Tax return (730) for this year?

    Many thanks in advance!!

    • Hello Tiro,

      Sorry for being that late, I have been away from the blog for a while.
      1) You are (theoretically) not forced cancel yourself from the registry. But in your position, I think it is is better to do it. As an Italian citizen I have the possibility to enlist in a register of the Italians living abroad (AIRE) to make known to the Italian authorities that I am no longer living there and paying taxes there. In your situation, however, the only way you have to notify to the Italian authorities that you moves away is to cancel from the registry.
      You can choose to specify (or not) your new address when you cancel from the registry of your Comune.
      Hint: you can wait till the end of the year to do that. There’s noting bad if you wait a while before cancelling from the registry.
      2) Yes, the Italian residence permit will remain valid (for 6 years) as long as you remain in the EU. It will expire if you leave the EU for more than one year.
      3) I suppose you can, because you generated an income in Italy. But to make sure yu can apply for the refund, see my hint at point 1.

      All the best,
      Jimmy

  27. Ciao Jimmy,

    How are you ?

    A friend of mine got the AUFENTHALTSTITEL on his passport , he is wondering if he can get also a residence permit card ! if possible ?
    What’s the difference betwen the AUFENTHALTSTITEL and the dauerhaften Aufenthalt ?

    Grazie mille

    • Hi Adam,

      The Aufenthaltstitel a actually a residence permit. But it is generally limited in time (1, 2 or 5 years) then you must apply for the extension.
      The permanent residence is called Niederlassungserlaubnis and you can apply for it only if:
      – You have been at least 5 years in Germany
      – During the 5 years you have always paid taxes and social contributions
      – You have not committed any crime during your permanence in Germany
      – You possess a good German language, a stable job, and your income is enough to provide you an economic stability

      Hope this helps!

      Best,

      Jimmy

      • Buonasera una domanda gentilmente perché in Germania dopo sei anni ti chiedono dall Italia una dichiarazione che la carta di soggiorno e valido o no? E da febbraio di quest’anno che hanno iniziato a dare fastidio sul fatto di quella dichiarazione dall Italia…

        Holen Sie sich Outlook für iOS ________________________________

      • Ciao Ardian, sinceramente non lo so.
        Se sei stato per 6 anni residente in Germania e da 6 anni non sei piú registrato nell’anagrafe Italiana, il permesso CE Italiano é teoricamente scaduto (il permesso scade se stai 6 anni fuori dall’Italia o 1 anno fuori dall’Europa).
        Forse loro vogliono avere conferma di questo.
        Tu hai un Aufhentaltstitel o un Niederlassungserlaubnis? La richiesta te l’hanno fatta perché il tuo permesso sta scadendo oppure indipendentemente dalla scadenza?

      • Grazie però loro dicono che noi non ti allunghiamo Aufenthalt in Germania perché avevi diritto solo 6 anni di stare in Germania questa legge e da febbraio che e entrato in vigore, mi sembra ingiusto che uno dopo 6 anni non può stare più in Germania, secondo me trovano una scusa per cacciare la gente…

        Holen Sie sich Outlook für iOS ________________________________

      • Ho cercato in rete per trovare qualcosa riguardo questa nuova legge ma non ho trovato nulla. Deve trattarsi di qualche cavillo nascosto. Non capisco proprio perché devono cacciarti se vivi e lavori in Germania da giá 6 anni. Ti consiglio di provare a chiedere una consulenza su https://www.frag-einen-anwalt.de/ é un sito a pagamento, ma ti mette a disposizione consulenze qualificate da parte di avvocati. Prepara un testo in cui spieghi la tua situazione e chiedi se un avvocato esperto di Aufenthaltsrecht puó darti un parere (devi fare una offerta in denaro, in base a quella poi gli avvocati ti rispondono).

      • Ciao Jimmy e buona domenica ,

        Per cortesia ,volevo sapere la differenza tra il permesso di soggiorno : il tesserino ed l’adesivo ?

        Grazie mille,
        Adam

  28. Innanzitutto un enorme GRAZIE per l’articolo. Volevo chiedere se tutto questo  vale solo per le persone con i permessi di soggiorno italiani ottenuti per motivi di lavoro o lo stesso vale  anche per chi ha  ottenuto permesso per motivi familiari? O cambia qualcosa? Sono anche io cittadina russa con permesso illimitato per motivi familiari. Ero sposata con un italiano e ora voglio trasferire in Germania e trovarmi un lavoro li. Ho girato 5 Caf(patronato) e ufficio x immigrati e ho ricevuto 6 risposte diverse, nessuna é certa però.  🤷‍♀️. Sicuramente sei più informato..

    • Ciao, questa procedura vale per chi ha il permesso di soggiornante di lungo periodo CE.
      Tutti gli altri permessi di soggiorno ti permettono di visitare la Germania a scopo turistico, per massimo tre mesi. Ma se vuoi lavorare hai bosogno di un visto (Visum). Purtroppo non conosco la procedura in questo caso. Secondo me la cosa migliore é chiedere in un un consolato tedesco, loro lo sanno di certo meglio dei Caf…
      In bocca al lupo!

  29. Ciao, io sono venuta qua in Germania dai miei parenti. Ho trovato lavoro ma non full time e nemmeno mini job è una via di mezzo momentanea finché non si riprende la situazione attuale con il virus. Ho trovato lavoro in un ristorante e adesso sto procedendo con Anmeldung. Vorrei sapere il reddito minimo che dovrei avere per fare richiesta del permesso di soggiorno e anche dove potrei tradurre i miei diplomi anche se non c’entrano niente con il lavoro che ho trovato adesso e non so se serviranno molto o mi saranno utili con l’agenzia del lavoro.
    Ti ringrazio molto

    • Ciao, il salario minimo di legge in Germania per il 2021 é di 9,60 Euro all’ora. Questo é il minimo che ti devono pagare altrimenti il contratto verrá rigettato.
      Per tradurre i diplomi puoi cercare dei traduttori (Übersetzer) freelance che lo fanno online (linkedIn ne é pieno).
      Attenzione che con un minijob o un Teilzeit non puoi ottenere l’Aufenthaltstitel legato a un Permesso di Soggiornante CE di lungo periodo. Deve essere un lavoro di almeno 30 ore settimanali sufficiente a produrre abbastanza reddito per autosostentarti senza gravare sul sistema sociale.

  30. Io mi possiede carta soggiorno vivo in Italia .Adesso mia moglie cominciato lavorare in Germania con la mia carta soggiorno posso andare in Germania per vivere con lei

  31. Ciao!
    Ho il permesso di soggiorno italiano illimitato e ho il permesso di soggiorno tedesco valido fino al 2022 (ha una durata di 3 anni). Sai per caso se posso comunque in ogni caso tenermi entrambi i permessi di soggiorno o se vi è un limite di tempo per cui poi perdo diritto al permesso di soggiorno italiano?
    Ti ringrazio

    • Ciao! A 6 anni dal primo Anmeldung in Germania il permesso di soggiorno Italiano si considera scaduto. Fino ad allora é ancora valido. Consiglio: se vuoi restare in Germania e non indendi rientrare in Italia, fai richiesta all’Ausländerbehörde di un Niederlassungserlaubnis o di una Carta EU Tedesca almeno un anno prima della scadenza, o potresti avere problemi quando il permesso italiano scade…

  32. Ciao jimmy ho appena scoperto Suo blog e grazie mille per la Sua disponibilita, infatti ho un soggiorno lungo periodo UE in italia , in Italia con la situazione sanitaria non riesco a trovare un lavoro, adesso sono in visita dalla mia sorella in germania e faccio i corsi di lingue sono al livello B1 adesso ma vorrei fare una formazione qui come pflegerin, ho ottenuto il contratto di formazione ma non so cosa devo fare con la procedura , mi hanno detto di tornare in Italia per chiedere il visto all´ambasciata tedesco per cpotere chiedere un permesso di soggiorno qua in Deutschland, ma sono un po persa perche non so se veramente devo chiedere questo visto , sono qua in Deutschland da 1 mese,

    • Ciao Christelle,
      Non so con chi hai parlato, ma ti hanno detto una cosa falsa. Se sul tuo permesso di soggiorno c’é scritto “Soggiornante di lungo periodo CE” allora non ti serve alcun visto.
      È scritto anche qui:

      Fai clic per accedere a visa-daueraufenthalt-eg-data.pdf

      Quindi devi prendere il contratto di formazione che ti hanno fatto, andare all’Ausländerbehörde della cittá in cui risiedi e chiedere il permesso di lavoro.
      Il grosso problema é che adesso con la pandemia gli Ausländerbehörde sono visitabili solo su appuntamento e nelle grandi cittá con tanti stranieri si stanno fomando liste di attesa di mesi per ottenerne un appuntamento. Quindi contatta subito l’Ausländerbehörde per telefono, email o posta e richiedi un appuntamento per chiedere il permesso di lavoro.
      In bocca al lupo!

  33. Ciao Jimmy, innanzitutto grazie mille per il tempo dedicato ad aiutarci con tutte queste informazioni davvero importanti. Anch’io ho un dubbio a riguardo e ti ringrazio in anticipo se potessi aiutarmi. Sono sposato con una cittadina italiana e dopo 10 anni d’Italia ho la carta di soggiorno CE di lungo periodo illimitata per motivi familiari e sono anche in attesa della lunghissima analisi della pratica di cittadinanza. Nel caso in cui la mia compagna decidesse di trasferirsi in Germania, dovrei procedere con queste stesse procedure menzionate da te, o il permesso di lavoro mi ci verrebbe riconosciuto per motivo di raggiungimento familiare? Attualmente lavoro con consulenza online, però non ho un CUD perché sono sotto il minimo, dunque utilizzo il codice fiscale per rilanciare ricevute di presentazione occasionale. Secondo te come funzionerebbe nel mio caso?
    Grazie ancora.

    • Ciao Marco, grazie a te per il commento.
      Inizio con un preambolo: la mia fidanzata aveva la possibilitá di avere la cittadinanza Italiana siccome era in Italia da 17 anni prima di trasferirsi, ma non ha mai iniziato la pratica… ora, col senno di poi, ce ne siamo pentiti amaramente! Nonostante lei abbia permesso di soggiorno e permesso di lavoro qui in Germania, da quando é iniziata la pandemia la situazione qui é diventata davvero dura.. siamo in ballo da Ottobre 2020 per rinnovare il suo PdS e ancora non abbiamo risolto nulla… (le hanno dato un certificato provvisorio) gli Ausländerbehörde non sono accessibili causa pandemia (non ti fanno proprio entrare) quindi non resta altro che fare tutto per email o per telefono, col risultato che nessuno ti risponde e la tua pratica rimane dimenticata per mesi e mesi. Credimi, é una catastrofe.
      Quindi se hai la possibilitá di prendere la cittadinanza Italiana prima di trasferirti qui, anche a condizione di dover aspettare un altro anno, ti consiglio caldamente di farlo perché ti toglierá un sacco di beghe. La pandemia ha letteralmetne mandato in tilt gli Ausländerbehörde e non so per quanto tempo andrá avanti questa situazione. Come cittadino Italiano, una volta fatto l’Anmeldung saresti a posto e non dovresti pensare piú a niente.
      Nel caso peró tu non voglia o non possa aspettare, essendo sposato avresti in teoria dei vantaggi e non dovresti fare tutta la trafila. Nel tuo caso stando a quanto so, il PdS in Germania non puó esserti negato (sei sposato con una cittadina EU residente in Germania) e il permesso di lavoro che ti verrebbe dato sarebbe del tipo “Erwerbstätigkeit gestattet” ovvero avresti la possibilitá di intraprendere qualunque lavoro. Come primo PdS dovrebbe esserti rilasciato un permesso a 5 anni allo scadere del quale puoi fare richiesta di Niederlassungserlaubnis (permesso a tempo indeterminato) previa dimostrazione di capacitá di lingua tedesca sufficienti e di essere sufficientemente integrato nella societá tedesca (potrebbero essere necessario da parte tua completare il corso di integrazione, ache se hai vissuto per molti anni in IT… ogni Land ha le sue regole e mi é stato riferito che a volte lo chiedono anche a chi vive in EU giá da una vita).
      In Germania che io sappia esistono solo i minijob come forma di lavoro totalmente esentasse che non richiede presentazione di Steuererklärung. Volendo preseguire con un lavoro simile a ció che fai ora, in Germania molto probabilmente dovresti lavorare come Selbständiger e poi presentare uno Steuererklärung; se sei sotto la no-tax area il Finanzamt non ti chiederá nulla. Su questo punto peró non sono sicuro al 100% perché entra in gioco il discorso delle Steuerklasse delle coppie sposate: in Germania le coppie sposate possono scegliere un regime fiscale in cui i redditi della coppia vengono sommati e poi tassati tenendo conto della somma dei redditi complessivi. Se tu hai un reddito molto basso e tua moglie molto alto, potrebbe essere conveniente passate in questo regime. Alternativamente puoi scegliere un regime in cui i redditi sono tassati separatamente. Bisogna fare qualche conto e capire quale delle due solutioni conviene…

  34. good afternoon am comming italy residence permit of UE after getting a working contract duisburg was dinned working to work and was ask to go back italy and come back and wennt to ask when can i start everything again after coming back to germany thank you

    • If you have been denied a working permit, there must be a reason. There are two main reasons possible: there was something wrong in the contract, or you did not pass the job market examination. Understanding why your application didn’t work is the first step I would do, to avoid this happening again the next time.
      With a Italian EU permit you can stay three months in Germany, so if you haven’t spent all three months yet, you can come back any time to try again; but carefully check how much time you have left. If you already spent all the three months, then you should wait 6 months staying in Italy then come back and try again.
      If you can, start looking from a contract when you are in Italy (I know it’s not easy but with internet is possible), so you will have more time when you are in Germany.

  35. Salve.io sono da un anno qua in germani e ho già cominciato a lavorare.l’aufenthalstitel me lo hanno dato.dopo un anno mi è stato rinnovato ma allo stesso modo della prima volta.cioe con scadenza dopo un anno e anche con il foglio dell permesso dell lavoro vincolato ancora nella stessa azienda.vivo a nortwesfalen.da quello che ho letto e che ho sentito in giro non mi sembra una cosa normale.mi sa dire qualcosa?grazie in anticipo.

    • In genere il primo anno funziona cosí, poi al primo rinnovo dovrebbero fare a 2 anni con “Erwerbstätigkeit gestattet”, senza piú essere vincolato a un particolare lavoro/azienda. Peró devi sempre tenere conto che ogni Ausländerbehörde ha le sue regole e a volte fanno un po’ come gli pare. Puó anche dipendere dal lavoro che fai e dal contratto che hai.
      Purtropo dopo il virus la situazione dei permessi di soggiorno/lavoro é peggiorata, diventa piú difficile ottenerli.

  36. Buongiorno
    Prima di tutto grazie mille per l’informazione che ci avete dato, grazie
    Vorrei chiedervi altri informazioni, il mio caso è un po complicato spero che mi potete aiutare,
    Mi chiamo Mohamed vivo in Italia regolarmente con carta di soggiorno permanente UE
    Mia moglie ha permesso di soggiorno di due anni e scade a novembre 2022
    Noi abbiamo intenzione di trasferirci a monaco di baviera a gennaio 2022
    So che per me non c’è problema, ma per mia moglie come possiamo fare po andare come in Germania regolarmente??
    Grazie per il tempo che mi dedicate

    • Ciao, scusa il ritardo nella risposta ma mi ero preso un po’ di ferie dal blog.
      Io sono abbastanza sicuro che nel caso di tua moglie serva andare al consolato tedesco a informarsi per un visto. Però dipende anche da cosa andate a fare (es. Se tu hai già un contratto di lavoro e sei una Fachkraft, ci possono essere vantaggi per far ottenere un permesso a tua moglie) . Scrivi al consolato per chiedere informazioni più precise.

  37. Ciao grazie mille per questo post.
    Ho una domanda, Praticamente mi sono trasferito in Germania, con il Permesso di Soggiorno CE (illimitato) (quindi non ho cittadinanza Italiana), sono qui per studiare, e ho fatto l’appuntamento per la residenza, e sto studiando per prendere il C1 qui in Germania. Volevo sapere come faccio a richiedere un permesso di soggiorno per studenti? oppure me lo daranno quelli con qui ho l’appuntamento per la residenza? (Anmeldung) ti ringrazio.

  38. Posso studiare con Permesso Soggiorno CE illimitato in Germania?
    E se non posso come faccio a richiedere un permesso di soggiorno?
    Sono 2 mesi che sono In Germania, il 21 ho l’appuntamento con Anmledungche mi danno la residenza, ma non so cosa fare. Dato che sto studiano A1 per raggiungere C1 per l’università… non so cosa fare sono molto confuso.

    • Ciao, il permesso di soggiorno CE va sempre convertito in un permesso di soggiorno tedesco se vuoi rimanere in Germania.
      Se giá iscritto all’università? Se sei iscritto, allora dopo avere Fatto l’Anmeldung vai al più preso in Ausländerbehörde della citá dove studi con i documenti di iscrizione e chiedi un permesso di soggiorno per motivi di studio.
      Dovrai dimostrare di avere risorse economiche sufficienti per poterti pagare l’assicurazione sanitaria (se non te la paga l’universitá) inoltre dovrai dimostare che stai dando regolarmente gli esami altrimenti te lo revocano.

      • Ciao carissimo grazie per la disponibilità, praticamente l’università mi ha dato tempo 2 anni per prendere il C1, e in questo momento sono iscritto in una scuola di lingua per prendere il C1, la procedura vale uguale?
        E riguardo le risorse economiche, come fonti dimostrabile mio padre mi manda i soldi ogni mese e mi paga l’affitto e tutto dall’Italia, le ricevute sono una prova sufficiente? ricevute dell’affitto, pagamenti, e soldi inviati da papà con Wester Union, grazie mille.

      • Ciao in assenza di iscrizione all’universitá, o di un impegno scritto da parte di essa, la tua situazione é un po’ particolare e l’Ausländerbehörde dovrá valutare nello specifico. Difficile prevedere quale sará l’outcome in quanto ogni Ausländerbehörde ha modus operandi diverso e puó essere piú o meno rigido nell’applicazione delle regole. L’Iscrizione al corso di lingua, finalizzata a prendere parte ad un corso universitario, puó essere vsta positivamente, ma di suo (almeno stando alla documentazione che ho trovato) non giustifica il rilascio di un PdS a differenza dell’iscrizione ad un corso universitario. Cerca di portare quanta piú documentazione possibile a tuo vantaggio, dimostrando che sarai finanziariamente indipendente e non chiederai aiuti sociali. Questo aumenta sicuramente le tue possibilitá.
        Altra possibilitá che mi viene in mente é che dall’Ausländerbehörde ti venga consigliato di cercarti un lavoro per il periodo-ponte fino a quando non inizi l’universitá, mentre fai il corso di lingua (sarebbe anche un aiuto per imparare la lingua piú velocemente). In quel caso ci sarebbero tutte le preerogative per rilasciarti un PdS.
        Purtroppo L’Ausländerbehörde é un ufficio pubblico, e come in tutti gli uffici pubblici in ogni Paese e continente, molto dipende da chi trovi e quanta voglia di lavorare ha…
        Com’é il tuo tedesco? se sei in grado di scriverlo e leggerlo a livello comprensibile, potresti chiedere informazioni qui:
        https://www.info4alien.de/cgi-bin/forum/YaBB.cgi

      • Ciao Carissimo, grazie ancora. Comunque riguardo il mio tedesco ho iniziato un paio di settimane fà, e già riesco a parlare di cose giornaliere però a scriverlo, ancora no.
        Riguardo i documenti che ho, l’univerisità mi ha rilasciato dei documenti, su questi documenti c’è scritto che devo prendere il C1, a spese mie, cioè da un privato, e quindi mi ha rilasciato questi documenti con qui posso prendere il C1 per poi iniziare subito l’università, praticamenti sono già iscritto, solo che mi hanno dato tempo 2 anni per prendere il C1, il C1 se va tutto bene lo prendo anche in 10 mesi.
        Riguardo la richiesta di questo permesso di soggiorno, posos anche mandare un Email ? all’Ausländerbehörde? Io sono ad Essen, per me è tutto così nuovo ahahah, e se va tutto bene e mi danno questo permesso di soggiorno da studente? ci posso fare qualche oretta a settimana di lavoro?
        Grazie per la disponibilità come sempre, grazie mille.

      • Ciao, all’Ausländerbehörde ti consiglio di andare sempre di persona, ammesso che Covid permettendo la cosa sia possibile. Per email o per telefono difficilmente riuscirai a contattarli. Noi abbiamo esperienze pessime al riguardo (a Darmstadt) non so come sia ad Essen, ma piú o meno da quello che sento in tutte le cittá un po’ grandi avere a che fare con gli Ausländerbehörde é un gran casino. Armati di pazienza e di molta buona volontá…

  39. Ciao Caro, come stai? Spero tutto bene.
    La settimana scorsa mi sono registrato nell’Anmeldung, e volevo sapere se devo fare un altra procedura per ricevere il codice fiscale, o mi arrivate in automatico dopo che mi sono registrato per la prima volta?
    Grazie mille.
    Cari saluti.

    • Ciao, tutto bene, grazie mille.
      Non ti preoccupare per il tuo Steuer-ID, quella é sempre la PRIMA lettera che ti arriva. Qualunque essere, umano, non appena mette piede in Germania, viene subito messo al corrente dei suoi doveri fiscali 😀 a mio figlio lo Steuer-ID é arrivato tre giorni dopo il certificato di nascita….

  40. Ciao Carissimo Jimmy, come stai? spero tutto bene.
    Sono quel ragazzo che ti aveva fatto qualche domanda, qualche mese fà.
    Finalmente mi hanno dato l’appuntamento per il permesso di soggiorno per studente (Essen).
    E praticamente ho un dubbio, e volevo chiederlo a lei dato che ne sa molto più di me.
    Io come le ho già detto ho un Permesso di soggiorno CE lungo periodo (illimitato rilasciato in Italia), Per richiedere un permesso di soggiorno per studenti tedesco, per dimostrare la prova di finanziamento, devo sempre avere un conto bloccato con 10 mila euro all’anno? nonostante io abbia questo permesso di soggiorno CE?
    Dato che mio padre è quello che si occupa delle mie spese, pagando l’affito e tutto, ovviamente ho anche le ricevuto di tutte i pagamenti fino ad ora, posso usare questi documenti come “Prova di finanziamento”? dato che mio padre si occupa di tutte le mie spese dall’Italia.

    Ti ringrazio per la disponibilità, attendo la sua risposta.

    Yassine.

    • Ciao Yassin, scusa il ritardo ma non ho messo mano sul blog per tutto Giugno…
      Per il rilascio dei PdS in Germania vale in molti casi il principio del “Sicherung des Lebensunterhalts” ovvero devi dimostrare di avere risorse per mantenerti senza pesare sugli aiuti sociali. Normalmente si presenta un contratto di lavoro e/o qualunque altra prova di reddito per soddisfare questo requisito.
      Ammetto tuttavia di non essere preparato in materia di permessi per studenti… mi aspetterei che in questo caso particolare si applichi qualche eccezione, in quanto non sempre per uno studente é facile avere un reddito…!
      Nel tuo caso fornirei tutte le “prove” possibili all’Ausländerbehörde (bonifici, ricevute, ecc…) a dimostrazione che hai alle spalle chi provvede alle tue spese. Questo dovrebbe soddisfare il punto “Sicherung des Lebensunterhalts” e renderti la vita piú facile.

  41. Salve, innanzituuto ti ringrazio per le tue informazioni preziose e chiarissime. Avrei una domanda importante da porre: se i tre mesi stanno per scadere, Auslaenderbehorder può dare qualche mese in più per potere trovare lavoro? Io ho permesso italiano di lungo periodo ma mi mancano 2 settimane per completare 3 mesi in Germania. il mio datore di lavoro mi fa capire che mi farebbe il contratto a Settembre dopo le vacanze. come posso muovermi? e poi chiedere l’appunto si fa solo online e online danno solo dopo che i miei 3 mesi saranno scaduti. Grazie mille e buon weekend

    • Ciao, hai giá fatto Anmeldung? (in teoria dovresti averlo fatto)
      Se sí, fa testo la data dell’Anmeldung e in teoria allo scadere dei tre mesi te ne dovresti andare. All’atto pratico peró, nessuno verrá a prenderti a casa per deportarti al confine, quindi potresti fare finta di niente ed aspettare di avere il contratto in mano per avviare tutta la pratica come si deve. Tutto sta a quanto é fiscale chi troverai all’Ausländerbehörde. Al limite, inizia a chiedere l’appuntamento ora (che sei ancora “in regola”) cosí puoi sempre dire che se hai sforato i 3 mesi é perché l’Ausländerbehörde non ti dava appuntamento prima.
      Se invece non hai fatto Anmeldung non esiste una data “ufficiale” del tuo arrivo in Germania quindi potresti ancora giocartela restando al 100% “in regola”. Puoi fare Anmeldung al tuo comune e da quel momento iniziano ufficialmente a trascorrere i tre mesi.

    • Ah bella domanda, sono curioso della risposta.
      Anche se presumo che dopo 3 mesi devi tornare in Italia, se non sbaglio.
      Purtroppo in Germania, sono “diretti”, diciamo che sono molto severi con le regole.

  42. Ciao Jimmy!
    Come stai? Spero tutto bene.
    Volevo chiederti una cosa, l’Ausländerbehörde mi ha dato 2 mesi circa per fare un conto bloccato per ricevere un permesso di soggiorno da studente. Se non faccio in tempo a farlo, mi possono dare altre settimane? E’ una domanda “simile” a quella che ha fatto il ragazzo sopra Frank.
    E’ riguardo il conto bloccato di Euro 10332, dal secondo anno non serve più giusto? Solo per il primo anno, dal secondo anno posso portare un contratto part-time, oppure come funziona?

    • Ah e mi hanno dato fiktionsbescheinigung che scade il 30/08, perchè in questa data ho l’appuntamento di portare il conto bloccato. Ma credo di non farcela in tempo.

      • Ciao Yessine,
        io tutto bene grazie. E´ un periodo tosto ma come sempre con dedizione se ne viene fuori 🙂
        Ammetto di non essere molto preparato su questa questione dello Sperrkonto, piú che altro perché non ho esperienza (né diretta nè indiretta) con casi simili. Se ti daranno altro tempo? Purtroppo non ne ho idea. Secondo me dipende molto dalla giustificazione che darai per il ritardo e da chi ti troverai davanti all’Ausländerbehörde.
        Sul sito dell’Auswärtigen Amt leggo: “Das Sperrkonto muss genügend Guthaben enthalten, um die für die Dauer des geplanten Aufenthalts in Deutschland anfallenden Kosten abzudecken” ossia lo Sperrkonto deve contenere sufficente saldo da coprire l’intero periodo di soggiorno previsto in Germania. Attualmente sono 10332 Euro all’anno, ergo con quella cifra ti daranno (presumo!) Aufenthaltstitel per un anno. Se vuoi stare due anni dovresti mettere sul conto il doppio. Questa é la mia supposizione, conoscendo bne come ragionano i Tedeschi.
        Portare un contratto part-time dal secondo anno potrebbe essere una buona idea per levarsi di torno la questione dello Sperrkonto, ma c’é un ma: non ho idea se l’Aufenthaltstitel da studente che ti daranno ti autorizzerá ad entrare nel mercato del lavoro (Erwerbstätigkeit gestattet). Cosí a naso, con una rapida ricerca su Google, semprerebbe di sí (max 120 giorni all’anno oppure 240 mezze giornate all’anno). Ma chiedi in Ausländerbehörde per sicurezza.

      • Grazie per la risposta come sempre! Il problema che la mia cittadianza Italiana uscirà l’anno prossimo massimo. E non so se mi conviene a questo punto iniziare a studiare da quest’anno, io ho il C1 di tedesco e sono praticamente pronto per studiare ma devo vedere.
        Un altra cosa, come funziona se decido di fare un altra richiesta di permesso di soggiorno, per esempio di lavoro, ed è anche possibile trovare un contratto online ? sui soliti siti della ricerca del lavoro tedeschi ?
        Quello che volevo sapere se dovrò tornare un altra volta in italia e rimanere 3 mesi per poi ritornare, dato che ora ho già a casa, il certificato di residenza e tutto,non vorrei perdere la residenza perciò, posso mandare un altra richiesta di permesso di soggiorno prima che scade il fiktionsbescheinigung?
        Ti ringrazio Jimmy come sempre

  43. Ciao, grazie mille per la storia, sono più o meno nella stessa situazione, sono russa, ho il permesso di soggiorno di lungo periodo in Italia, e lavoro online (ho la Partita Iva) però da un mese sono sposata con un uomo tedesco. Pensavo che potessi lavorare e vivere qui con il permesso di soggiorno italiano, però devo fare quello tedesco. la mia domanda è : cosa succede con il permesso di soggiorno italiano? é per 10 anni e mi permette di lavorare in Italia, e pensavo di prendere la cittadinanza italiana poi, però per me è importante avere il permesso di soggiorno italiano anche.
    Grazie per la risposta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...