Il bollino verde del TÜV: perché tutti ce l’hanno in Germania, e perché é importante (anche se la vostra auto é targata in Italia)

tuevplakete

Nel mio blog mi piace trattare della Germania raccontando cose un po’ particolari ed evitando di scrivere articoli fotocopia di quelli giá esistenti in mille altri blog in rete. È per questo che eviteró di scrivere la solita banalissima guida su come ritargare la vostra auto Italiana in Germania (perché ne esistono già una marea, basta usare un motore di ricerca) mi limiteró a dedicare due righe a un tema molto meno noto, ma comunque importante: il bollino del TÜV, detto anche TÜV-Plakette o Umweltplakette, necessario per entrare nelle Umweltzone in Germania.

Il bollino verde non è necessario per entrare con l’auto in Germania, ma lo diventa nel momento in cui volete entrare in una Umweltzone, ovvero una zona ambientale controllata. Si tratta di aree in cui le emissioni sono tenute sotto controllo e l’accesso a certi veicoli inquinanti é proibito. La cosa è valida non solo se vi trasferite, ma anche se vi recate in Germania con la vostra auto in vacanza: all’interno di una Umwelttone tutte le auto, anche quelle con targa straniera, devono essere munite di TÜV-Plakette.

Se la vostra auto è Euro 4 o superiore, otterrà il bollino verde, che permette l’accesso a tutte le Umweltzone. Le auto piú inquinanti (Euro 3 e inferiori) otterranno un bollino giallo o rosso, che inibisce l’accesso a molte Umweltzone.

 

Come capire se siete in una Umweltzone? Se tutte le auto che vedete parcheggiate hanno il bollino verde incollato alla base del parabrezza, allora molto probabilmente siete all’interno di una di queste zone. Anche i cartelli sono generalmente molto chiari (vedi immagine qui sopra) e riportano anche l’indicazione di quali bollini sono ammessi e quali no. Oppure potete consultare l’elenco delle Umweltzone (unitamente alle istruzioni e a tutte le informazioni sui Plakette) a questo link.

Circolare senza bollino all’interno di una Umweltzone ( o semplicemente parcheggiarvi l’auto) vi rende passibili di una contravvenzione di 70 euro. Per evitare questa fastidiosa seccatura, vi basterá andare in un centro TÜV con il libretto di circolazione dell’auto e chiedere l’Umweltplakette. Costa 5 euro ed é pronto in pochi minuti.

Pratcamente tutti i grandi agglomerati urbani in Germania hanno istituito una propria Umweltzone! Per cui se organizzate un tour in Germania in auto, il bollino verde è un must. Potreste anche tenerlo sulla vostra auto come piccolo souvenir una volta rientrati a casa, e vi tornerà utile qualora vogliate tornare in Germania: il TÜV-Plakette, infatti, non ha scadenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...