Senza cozzar dirocco

Se pensiamo al fatto che pure un grande come Gabriele d’Annunzio fu inesorabilmente catturato dal fascino delle macchine volanti…. dalla loro intrinseca bellezza, dovuta alla discendenza diretta  dal più grande sogno mai accarezzato dall’uomo fin dai primi albori della civiltà… si può capire quanto eventi come quello di oggi a Casina costa pssono far affiorare in me, come in ogni appassionato di aeronautica, emozioni uniche.
Non siamo nati per volare, ma il nostro intelletto, la pazzia, la genialità, il coraggio dei poloti e la determinazione degli ingegneri hanno costruito negli anni un sogno che diventa sempre più veloce, prestazionale, efficiente, e ancor più affascinante. Spero che le foto che ho scattato oggi pomeriggio possano essere apprezzabili (ne ho uppata qualcuna), penso che siano tra le prime dell’evento di oggi, che potete trovare online.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...